STADIO- SAN SIRO

Avatar utente
nordahl
Messaggi: 5728
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:41
Località: secondo anello blu

Re: STADIO- SAN SIRO

Messaggio da nordahl » mercoledì 4 dicembre 2019, 8:52

Guarda, per me il problema, da quello che ho capito, è legato al business legato alle costruzioni annesse allo stadio.
L'affare non è lo stadio, ma la speculazione edilizia sugli edifici intorno ad esso (uffici, negozi, ecc.)
Mandare affanculo Beppe Sala vorrebbe dire fare lo stadio a Sesto San Giovanni piuttosto che a Rozzano o a Pioltello.
Gli edifici perderebbero enormemente di valore, perché la zona San Siro è (mi sono sempre chiesto perché, ma è così) una zona vip, dove gli immobili valgono tanto.
In città, con la fermata metropolitana ecc.
Fuori Milano, varrebbero molto meno.
LASCERO' IL MILAN IN OTTIME MANI...

Avatar utente
sickboy
Messaggi: 4353
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:30
Località: Catania bedda

Re: STADIO- SAN SIRO

Messaggio da sickboy » mercoledì 4 dicembre 2019, 18:02

Ringhio90 ha scritto:
mercoledì 4 dicembre 2019, 1:28
Per carità, l'impatto sulla città è grande e i soldi in ballo sono tanti, ma a me sembra che ogni volta che discutono ripartono da capo. E' più di un anno e mezzo che fanno come Penelope con la sua tela, comincio a pensare che al di là del Sindaco che non vuole prendersi alcuna responsabilità un po' di colpa ce l'hanno anche Scaroni & Co., perchè dopo un anno che dal comune danno solo picche un gruppo serio li manda a fare in culo pubblicamente.
Dubito si possa mandare affanculo Sala senza conseguenze disastrose. Del resto Sala può piacere o no, ma scemo non è di sicuro, sa benissimo di avere non il coltello, ma la scimitarra dalla parte del manico.
Per la puttana, Walter! Sei davvero uno stronzo! Con te diventa tutto grottesco, porco mondo!

Avatar utente
Puddu
Messaggi: 5260
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:59
Località: Opitergium

Re: STADIO- SAN SIRO

Messaggio da Puddu » giovedì 5 dicembre 2019, 1:33

Comunque io sta cosa dello stadio condiviso proprio non la capisco e non mi va giù...
Non mi capacito di come un top club europeo\mondiale o che aspira a ridiventare tale possa accettare una cosa del genere...
Posso al limite capire noi che stiamo con le pezze al culo, ma la sfinter? Nei top campionati europei\mondiali rappresenterebbe un unicum
Fiducia

paippo88
Messaggi: 493
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 21:12

Re: STADIO- SAN SIRO

Messaggio da paippo88 » giovedì 5 dicembre 2019, 10:21

Puddu ha scritto:
giovedì 5 dicembre 2019, 1:33
Comunque io sta cosa dello stadio condiviso proprio non la capisco e non mi va giù...
Non mi capacito di come un top club europeo\mondiale o che aspira a ridiventare tale possa accettare una cosa del genere...
Posso al limite capire noi che stiamo con le pezze al culo, ma la sfinter? Nei top campionati europei\mondiali rappresenterebbe un unicum
Concordo, ma se ci sono problemi per farne solo uno figurati per farne due...

Avatar utente
Mich_Milan1899
Messaggi: 1748
Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 15:10

Re: STADIO- SAN SIRO

Messaggio da Mich_Milan1899 » giovedì 5 dicembre 2019, 10:43

nordahl ha scritto:
mercoledì 4 dicembre 2019, 8:52
Guarda, per me il problema, da quello che ho capito, è legato al business legato alle costruzioni annesse allo stadio.
L'affare non è lo stadio, ma la speculazione edilizia sugli edifici intorno ad esso (uffici, negozi, ecc.)
Hai centrato in pieno il punto.
Non si sta cercando di costruire uno stadio, ma un quartiere intero.
Non esiste in nessun paese al mondo che si facciano tutte ste storie per costruire una struttura sportiva utile e con un ritorno economico pressochè garantito nel corso di un tot anni. Non esiste. Se si vuol costruire uno stadio, lo si costruisce nel giro di una anno stop. E non c'è sindaco o residenti cagacazzi che tengano.
Ma quando si vuol costuire un intero complesso di edifici, inutile dire che le speculazione economico-finanziarie e gli elementi interessati alla loro fetta di torta siano innumerevoli in questi casi. Aggiungeteci pure che siamo in Italia e fate le vostre considerazioni in merito.
Sala è solo l'ennsima pedina in un gioco molto più grande di lui evidentemente.
TIFOSI ROSSONERI TIFOSI MILANISTI TENIAMOCI PER MANO IN QUESTI GIORNI TRISTI

Avatar utente
Mich_Milan1899
Messaggi: 1748
Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 15:10

Re: STADIO- SAN SIRO

Messaggio da Mich_Milan1899 » giovedì 5 dicembre 2019, 10:51

Puddu ha scritto:
giovedì 5 dicembre 2019, 1:33
Comunque io sta cosa dello stadio condiviso proprio non la capisco e non mi va giù...
Non mi capacito di come un top club europeo\mondiale o che aspira a ridiventare tale possa accettare una cosa del genere...
Posso al limite capire noi che stiamo con le pezze al culo, ma la sfinter? Nei top campionati europei\mondiali rappresenterebbe un unicum
Sempre detto e ripetuto fino alla nausea.
Sta condivisione è la nostra croce, la nostra sentenza, la nostra condanna eterna.
Maledetto il giorno in cui ce li siamo messi in casa, nel NOSTRO San Siro, quando accettammo di ospitarli a causa di lovori di ristrutturazione dell'Arena Civica dove giocavano allora.
Non ce ne siamo mai più liberati.
E il bello che ste merdacce, oltre a definirsi la prima squadra di Milano (non sono nemmeno la seconda in realtà), pretendono pure di tenersi San Siro come fosse loro di principio. E come se non bastasse il Comune quasi sempre a sfondo nerassurdo, ha pure dato allo stadio il nome di un giocatore sfinterista, fatta eccezione per gli ultimi anni di carriera.
Certo, se fossimo una grande squadra di calcio normale come tante altre, avremmo da tempo il nostro bellissimo stadio di proprietà, anzichè barattare favori con rivali storici. Ma come dice giustamente paippo, già è difficile districarsi nella burocrazia e politica italiota per costruirne uno, figuriamoci due.
TIFOSI ROSSONERI TIFOSI MILANISTI TENIAMOCI PER MANO IN QUESTI GIORNI TRISTI

Avatar utente
Ringhio90
Messaggi: 1025
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:11

Re: STADIO- SAN SIRO

Messaggio da Ringhio90 » giovedì 5 dicembre 2019, 23:20

sickboy ha scritto:
mercoledì 4 dicembre 2019, 18:02
Ringhio90 ha scritto:
mercoledì 4 dicembre 2019, 1:28
Per carità, l'impatto sulla città è grande e i soldi in ballo sono tanti, ma a me sembra che ogni volta che discutono ripartono da capo. E' più di un anno e mezzo che fanno come Penelope con la sua tela, comincio a pensare che al di là del Sindaco che non vuole prendersi alcuna responsabilità un po' di colpa ce l'hanno anche Scaroni & Co., perchè dopo un anno che dal comune danno solo picche un gruppo serio li manda a fare in culo pubblicamente.
Dubito si possa mandare affanculo Sala senza conseguenze disastrose. Del resto Sala può piacere o no, ma scemo non è di sicuro, sa benissimo di avere non il coltello, ma la scimitarra dalla parte del manico.
Francamente non credo, ammesso che sia vero come hanno detto da più parti che c'è la possibilità di ottenere delle aree nella vicina Sesto San Giovanni, dove la metro già arriva, per dire. Sul fatto che il comune di Sesto coglierebbe la palla al balzo senza pensarci un secondo penso sia superfluo discutere, e in quel caso S. Siro rimarrebbe un bel monumento alla Milano calcistica che fu nel mezzo del nulla utilizzabile per qualche concerto durante l'anno con somma incazzatura di chi ci vive attorno e gioia dei clochard di zona che avrebbero un riparo sicuro per 3/4 dell'anno.

Se Sala ha una scimitarra in mano è solo perchè la volontà delle altre parti coinvolte nel procedere con questo cazzo di stadio non è così ferma come danno ad intendere. E di questa situazione se ne sta approfittando, dal momento che sa di avere la stragrande maggioranza dei cittadini interessati a favore della conservazione del Meazza: tutta gente che tempo un anno di stadio nuovo (se non venisse fuori una catapecchia) a S. Siro non ci metterebbe più piede manco per sbaglio. Poi certo, ci saranno delle penali per il recesso da parte delle due società, ma anche a fronte di 10 milioni annui, per assurdo, mantenere la gestione, sicurezza e quant'altro di un colosso come il Meazza non credo convenga proprio. Semplicemente Sala non vuole prendersi la responsabilità di far demolire il simbolo che è quello stadio, per come la vedo io; che è comprensibile, ma molto poco lungimirante, perfettamente in linea con quello che è la politica italiana.

Avatar utente
Ringhio90
Messaggi: 1025
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:11

Re: STADIO- SAN SIRO

Messaggio da Ringhio90 » giovedì 5 dicembre 2019, 23:30

nordahl ha scritto:
mercoledì 4 dicembre 2019, 8:52
Guarda, per me il problema, da quello che ho capito, è legato al business legato alle costruzioni annesse allo stadio.
L'affare non è lo stadio, ma la speculazione edilizia sugli edifici intorno ad esso (uffici, negozi, ecc.)
Mandare affanculo Beppe Sala vorrebbe dire fare lo stadio a Sesto San Giovanni piuttosto che a Rozzano o a Pioltello.
Gli edifici perderebbero enormemente di valore, perché la zona San Siro è (mi sono sempre chiesto perché, ma è così) una zona vip, dove gli immobili valgono tanto.
In città, con la fermata metropolitana ecc.
Fuori Milano, varrebbero molto meno.
Mi ero perso il tuo messaggio...
Sicuramente è come dici, ma al di là dei residenti è una zona che non viene frequentata da nessuno se non per gli eventi connessi allo stadio, ergo credo che spostato lo stadio altrove, l'iconicità della zona ne perderebbe. Se gli immobili valgono molto è perché ci sono molte residenze assolutamente atipiche per Milano: villette, condomini con tanto verde in comune e tanta tranquillità durante la settimana, perché, appunto lì non c'è traffico di nessun tipo.

Che il business stia nell'investimento sugli immobili è logico e probabile, quello che non capisco è il perché di questa palese pantomima che va avanti da un anno e mezzo e oltre: perché non ci sono dichiarazioni volte a smascherare la Giunta che non vuole prendersi una responsabilità così grande e anzi, continua a rimbalzare le proposte congiunte con la stessa risposta ad ogni maledetto incontro?

Rispondi