Covid- 19 Coronavirus

non solo Milan per 5 minuti...

Moderatore: sickboy

Avatar utente
IlFuSheva_7
Messaggi: 3069
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:09
Località: Sassari

Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da IlFuSheva_7 »

Cosa ne pensate? Come e se sta impattando sulle vostre vite?
Insomma, parlatene ma statemi a un metro di distanza.
Hubo un tiempo en que el Milan fue el rey del mundo. Nadie le hizo sombra.

paippo88
Messaggi: 565
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 21:12

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da paippo88 »

Sono della Provincia di Messina, c'è parecchia preoccupazione per le ripercussioni economiche. Lavoro nel settore turistico e la situazione è drammatica. Arrivano cancellazioni a non finire la stagione se andrà bene inizierà a giugno e non ad aprile come sempre.

Avatar utente
Arianna
Amministratore
Messaggi: 3175
Iscritto il: venerdì 23 agosto 2013, 23:05
Località: Roma (ma sempre siciliana!)
Contatta:

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da Arianna »

paippo88 ha scritto:
giovedì 5 marzo 2020, 16:12
Sono della Provincia di Messina, c'è parecchia preoccupazione per le ripercussioni economiche. Lavoro nel settore turistico e la situazione è drammatica. Arrivano cancellazioni a non finire la stagione se andrà bene inizierà a giugno e non ad aprile come sempre.
Non voglio preoccuparti, ma pure se dovesse iniziare a giugno, non credo avrà i numeri attesi nella normalità.
Del resto "il peggio deve ancora arrivare". Non credo ormai con impennata di contagiati maggior di quella che c'è stata, ma continuerà ancora.
Io non ne so nulla, ma dato il numero di contagiati e la facilità di contagio è matematicamente impossibile che finisca in un paio di settimane...
Se solo davvero si rispettasero almeno le indicazioni, forse i contagi diminuirebbero, ma...
Chiudono le scuole per due settimane e poi noi in ufficio prendiamo l'ascensore in 10 alla volta (le scale sono chiuse). Da oggi hanno chiesto di prendere l'ascensore in massimo 5 alla volta. Ma lo stesso non c'è mica un metro di distanza.
Insomma, le solite cose all'italiana...
Se avessi i piedi buoni anziché scostumati non sapremmo dove mettere le coppe (Gennaro Gattuso)

paippo88
Messaggi: 565
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 21:12

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da paippo88 »

Sì infatti la mia era una previsione ottimistica. Non vorrei comunque essere nei panni di chi deve prendere queste decisioni, qualunque cosa si faccia si sbaglia.

Avatar utente
Puddu
Messaggi: 5425
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:59
Località: Opitergium

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da Puddu »

E' una influenza, ne più ne meno. L'unica differenza con la influenza ''normale'' per la quale abbiamo il vaccino è che è un ceppo sconosciuto e appunto non possiamo vaccinarci.. Inoltre mentre l'influenza normale prende la parte alta delle vie respiratorie. questa prende più in basso, a livello polmonare. Per questo è più pericolosa e ha una mortalità del 2,3% contro l'1% circa dell'influenza normale. Per dire, solo lo scorso anno in Italia, non in Cina o Sud Sudan, in Italia, ci sono state più di 500 vittime di influenza... non mi pare di aver sentito o letto niente al riguardo.
Sottovalutarlo? Ovvio che no, giusto prendere tutte le precauzioni del caso. Ma tutto questo allarmismo lo trovo ingiustificato e trovo criminale chi utilizza tutto questo a scopi politici e per vendere giornali o avere più click.
I dati che ci sono e che ci vedono tra i più colpiti del mondo e i più colpiti d'europa sono da analizzare. Se andiamo a vedere le vittime, sono tutte anziane o molto anziane e con già problemi regressi e\o già ospedalizzate. L'elevato numero di contagiati deriva dall'alto numero di controlli, più di 20mila. La Francia non arriva a 10mila (dati di una settimana fa, ora non so onestamente). Una persona in salute può benissimo averla contratta e non essersene accorta, scambiandola per normale influenza, continuando magari a lavorare o a baciare il proprio figlio\figlia... ah, da 0 a 8 anni la mortalità è a 0. In buona sostanza, precauzione e attenzione, specie se si soffre di malattie regresse tipo patologie cardiovascolari, diabete, problemi respiratori etc... ma non è la peste bubbonica che si vuol far credere.
Fiducia

Avatar utente
Arianna
Amministratore
Messaggi: 3175
Iscritto il: venerdì 23 agosto 2013, 23:05
Località: Roma (ma sempre siciliana!)
Contatta:

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da Arianna »

Questo si sa, ma il vero problema è che visto che c'è gente che muore (ok, anziani o comunque persone con problemi pregressi, ma sempre persone), bisogna contenere (giusto perchè non si può totalmente elimnare) il contagio.
Inolte essendo in virus nuovo rispetto all'influenza, nessuno è immune perchè nessuno ha anticorpi e questo fa una bella differenza rispetto alla normale influenza.
A differenza dell'influenza: "Se nell'80% dei casi si manifesta con sintomi blandi e gestibili- nel 20% delle persone causa seri problemi respiratori tali da richiedre il ricovero (il virus agisce sulle vie aeree più profonde). Nel 5% dei casi si arriva addirittura alla terapia intensiva" e non è poco...

Detto questo, non riesco a capire cose come i supermercati vuoti. Non è che "OMMIODIOMORIREMOTUTTI"!!!

In sostanza secondo me molti sottovalutano o non prendono seriamente la cosa e le precauzioni da prendere.
Dall'altra parte c'è anche troppa esagerazione.
Se avessi i piedi buoni anziché scostumati non sapremmo dove mettere le coppe (Gennaro Gattuso)

paippo88
Messaggi: 565
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 21:12

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da paippo88 »

Hai ragione, ma il problema è che se non ci fossero queste precauzioni in terapia intensiva invece di 1000 persone (numero a caso) ce ne sarebbero 10.000. La paura è questa. Il sistema sanitario non ha posti letto sufficienti in per fronteggiare un peggioramento del contagio.
Che la gestione mediatica del virus sia stata ridicola poi è palese. Purtroppo lo spessore della classe politica e del giornalismo in Italia lascia senza parole. Basti vedere il video del governatore della Lombardia con la mascherina. Cosa che in Giappone si sarebbe dimesso in diretta tv con camminata in ginocchio.

Avatar utente
nordahl
Messaggi: 6032
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:41
Località: secondo anello blu

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da nordahl »

In Lombardia la situazione è brutta.
Parlando con diversi infermieri che lavorano in ospedali tra Brescia e Bergamo, mi è stato detto che la situazione è precipitata negli ultimi 3-4 giorni.
Ci sono ospedali al collasso, hanno chiuso interi reparti (urologia, ortopedia...) per mettere dentro vecchietti con la febbre. E non sanno più dove metterli.
solo che, stavolta (finalmente, ma in colpevole ritardo), le notizie ed i numeri reali non vengono sbandierate ai media.
ecco, una delle cose che mi fa incazzare maggiormente è la situazione che vede l'italia, del nord in particolare, come la wuhan europea: siamo visti come gli untori, gli appestati, gli infetti.
ma il tempo è galantuomo e (purtroppo) il covid19 colpirà ovunque nel pianeta e si diffonderà a macchia d'olio.
per me accadrà una roba smile a Tangentopoli.
lo scandalo nacque a Milano (l'arresto di Chiesa, il Pool di Mani Pulite, Paolo Brosio inviato del TG4 fuori dal Palazzo di Giustizia,...) e sembrava una cosa esclusiva meneghina: etimologicamente Tangentopoli vuol dire "la città delle Tangenti". Milano, appunto.
Poi la cosa venne fuori nella sua reale dimensione e si realizzò che le tangenti non furono esclusiva di Milano, ma diffuse su tutto il territorio nazionale.
Analogamente il coronavirus non è roba esclusiva di wuhuan e codogno, tra poco colpirà ovunque.
Certo, ci sarebbe tanto da dire di come noi abbiamo sbandierato, quasi con orgoglio, ai 4 venti il n° dei contagi e dei decessi, quando in Germania facevano i tamponi ed in silenzio mettevano in quarantena i positivi.
Tuttora in Russia, paese confinante con la Cina, i positivi sono solo 4 (quattro!!!). Certo, come no?
https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps ... 7b48e9ecf6
4 casi in tutta la Russia... Ma per cortesia...
Ecco, dopo essere passati per i diffusori del virus, forse si è capito che non è proprio da furbi fare terrorismo psicologico: ora i numeri reali vengono secretati. Provvedimento tardivo, la frittata è fatta
In ogni modo, da farmacista posso dire di avere visto negli ultimi 2 mesi un numero anomalo di polmoniti pesanti, ripensandoci ora posso dire di essere convintissimo che il covid19 fosse già in giro da gennaio.
Ho le statistiche sulle vendite di antibiotici, mucolitici e sciroppi per la tosse a confortare le mie sensazioni, e confrontandomi con colleghi sono passato dalla sensazione alla forte convinzione
paippo88 ha scritto:
giovedì 5 marzo 2020, 19:44
il video del governatore della Lombardia con la mascherina.
Mamma mia che imbecille.
L'immagine avrà fatto il giro del mondo.
Possibile non capire. Cazzo, fatti la tua quarantena in silenzio. Pirla!
LASCERO' IL MILAN IN OTTIME MANI...

Avatar utente
IlFuSheva_7
Messaggi: 3069
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:09
Località: Sassari

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da IlFuSheva_7 »

nordahl ha scritto:
giovedì 5 marzo 2020, 23:07
In Lombardia la situazione è brutta.
Parlando con diversi infermieri che lavorano in ospedali tra Brescia e Bergamo, mi è stato detto che la situazione è precipitata negli ultimi 3-4 giorni.
Ci sono ospedali al collasso, hanno chiuso interi reparti (urologia, ortopedia...) per mettere dentro vecchietti con la febbre. E non sanno più dove metterli.
solo che, stavolta (finalmente, ma in colpevole ritardo), le notizie ed i numeri reali non vengono sbandierate ai media.
ecco, una delle cose che mi fa incazzare maggiormente è la situazione che vede l'italia, del nord in particolare, come la wuhan europea: siamo visti come gli untori, gli appestati, gli infetti.
ma il tempo è galantuomo e (purtroppo) il covid19 colpirà ovunque nel pianeta e si diffonderà a macchia d'olio.
per me accadrà una roba smile a Tangentopoli.
lo scandalo nacque a Milano (l'arresto di Chiesa, il Pool di Mani Pulite, Paolo Brosio inviato del TG4 fuori dal Palazzo di Giustizia,...) e sembrava una cosa esclusiva meneghina: etimologicamente Tangentopoli vuol dire "la città delle Tangenti". Milano, appunto.
Poi la cosa venne fuori nella sua reale dimensione e si realizzò che le tangenti non furono esclusiva di Milano, ma diffuse su tutto il territorio nazionale.
Analogamente il coronavirus non è roba esclusiva di wuhuan e codogno, tra poco colpirà ovunque.
Certo, ci sarebbe tanto da dire di come noi abbiamo sbandierato, quasi con orgoglio, ai 4 venti il n° dei contagi e dei decessi, quando in Germania facevano i tamponi ed in silenzio mettevano in quarantena i positivi.
Tuttora in Russia, paese confinante con la Cina, i positivi sono solo 4 (quattro!!!). Certo, come no?
https://gisanddata.maps.arcgis.com/apps ... 7b48e9ecf6
4 casi in tutta la Russia... Ma per cortesia...
Ecco, dopo essere passati per i diffusori del virus, forse si è capito che non è proprio da furbi fare terrorismo psicologico: ora i numeri reali vengono secretati. Provvedimento tardivo, la frittata è fatta
In ogni modo, da farmacista posso dire di avere visto negli ultimi 2 mesi un numero anomalo di polmoniti pesanti, ripensandoci ora posso dire di essere convintissimo che il covid19 fosse già in giro da gennaio.
Ho le statistiche sulle vendite di antibiotici, mucolitici e sciroppi per la tosse a confortare le mie sensazioni, e confrontandomi con colleghi sono passato dalla sensazione alla forte convinzione
paippo88 ha scritto:
giovedì 5 marzo 2020, 19:44
il video del governatore della Lombardia con la mascherina.
Mamma mia che imbecille.
L'immagine avrà fatto il giro del mondo.
Possibile non capire. Cazzo, fatti la tua quarantena in silenzio. Pirla!

La penso esattamente come te my dear friend.
Aggiungo che per me l'Italia è una, ma davvero, lo è sempre stata e ancora di più oggi, il problema sono l'ignoranza, la classe governante, il populismo e l'egoismo di alcune parti della popolazione.
Io so di certo che non è poco più di una influenza, non si prendono misure del genere altrimenti, io non ho memoria di misure simili e sono sicuro che siamo solo all'inizio di una condizione che probabilmente cambierà stili e metodi di vita e di essere per molto tempo, io credo e temo che ne usciremo solo quando verrà fuori un vaccino e se ci vorrà un anno o due o sei mesi non lo so ma ho questa sensazione.
Non si è mai pronti a gestire o provare a farlo una situazione del genere, ma in queste situazioni viene fuori la vera essenza di una Nazione e credo che noi non ci smentiremo come sempre, sia nel bene che nel male.
Hubo un tiempo en que el Milan fue el rey del mundo. Nadie le hizo sombra.

Avatar utente
nordahl
Messaggi: 6032
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:41
Località: secondo anello blu

Re: Covid- 19 Coronavirus

Messaggio da nordahl »

Aggiornamento
Un mio professore ai tempi delle scuole medie, e ' ricoverato in rianimazione agli Spedali Civili di Brescia. Spero ce la possa fare, un bravo insegnante ed una brava persona, unico neo la fede nerazzurra...
Questo per dire che il contagio non è qualcosa di astratto, che colpisce gli altri e che tanto a noi non capiterà...
È una cosa vicina, molto più di quanto possa sembrare
LASCERO' IL MILAN IN OTTIME MANI...

Rispondi