[Serie A] Parma Milan

Probabili formazioni e i vostri pareri sulle partite in arrivo. In più inserite anche i vosti commenti sulle partite appena disputate!

Moderatore: Taranto

Avatar utente
PippoMio
Messaggi: 2252
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:15

Re: [Serie A] Parma Milan

Messaggio da PippoMio » martedì 3 dicembre 2019, 2:02

Ho letto solo adesso quanto avete scritto. Solitamente condivido molto cose, stavolta un po' meno. Sinceramente non condivido tutto questo aver dominato, aver meritato la vittoria con i 25 tiri. Ma quali 25 tiri? Abbiamo fatto il solletico al Parma con i nostri 25 tiri, dei quali non ne ricordo manco mezzo. Tra i 25 tiri c è per caso anche quella merda di ciofeca svirgolata dal gullit dei giorni nostri? Spero di no altrimenti prendo la rincorsa e mi lancio dal balcone. Il punto è che come al solito davanti siamo stati nulli per come vedo io le cose. A qualsiasi squadra del mondo vedo fare 3-4 gol a partita, noi per farne uno su rimpallo dobbiamo far venire giù il mondo, ditemi voi se è cazzo normale. Al gol di Theo ho esultato come farebbe uno juventino al rigore decisivo che consegna la Champions dopo 26anni, pensate quanto cazzo sono frustrato e quanto è raro oramai esultare per una vittoria.
Non condivido pienamente neanche i giudizi positivi su Pioli. Per carità in confronto a Gianpaolo sembra un mix tra Capello e Sacchi, ma per me uno che continua a far giocare kessie deve avere qualche problema serio. Uno che fa giocare 90 min a suso deve avere qualche problema serio, uno che toglie Piatek sullo 0a0 a mezz'ora dalla fine, mentre sei quintultimo e non vinci dai tempi del muro di Berlino, boh ditemi voi se è normale. Persino D'aversa, che già giocava con gervinho e kuluseski, ha tolto Brugman per mettere Cornelius. Noi no, sia mai che si perdano gli equilibri che ci hanno portato a raccogliere ben 14 punti a dicembre ed essere cmq uno scolapasta tanto quanto le squadre che i gol che facciano noi in 4 mesi li fanno in 3 partite.
Ma io da Pioli non mi aspetto un cazzo di nulla quindi vi dirò perfino che pensavo facesse anche peggio, ditemi voi.
Infine non condivido molto nemmeno la storia dell'ambiente tossico dello spogliatoio. Sinceramente sono anni che diciamo che abbiamo gente marcia, dai tempi di seedorf, poi di Antonini, di Abate e via dicendo. Adesso abbiamo un branco di senza palle che hanno paura anche della loro ombra, non sarebbero capaci di rendere tossico nemmeno un coffee shop di Amsterdam a parte quella merda umana di kessie che mi fa cagare così tanto in campo che pensare che fuori dal campo faccia ancora più schifo forse rende l'idea di quanto lo disprezzo.

Non so ragazzi, l'unica cosa positiva per me sono i 3 punti, sebbene anche sta storia della vittoria che da fiducia l'abbiamo sentita a ogni vittoria che viene poi puntualmente seguita da 10 risultati negativi. Addirittura ho sentito interviste di Pioli e compagni che specificano che la vittoria di Parma non ci toglie dalla crisi. Ma davvero scherziamo santo iddio? Cioè bisogna anche precisare che una vittoria dopo 5 sconfitte di fila non ti toglie dalla crisi? Ma forse se vinciamo le prossime 15 partite di fila usciamo dalla crisi, invece magari qualcuno tra società e giocatori pensa che adesso abbiamo vinto a Parma, quindi che so un pari a Bologna sarebbe un buon risultato. Qua deve cambiare la mentalità purtroppo, e questa non la cambi se in campo ci vanno 11 sbarbati e in panchina c è mister mediocrità.

Avatar utente
Mich_Milan1899
Messaggi: 1748
Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 15:10

Re: [Serie A] Parma Milan

Messaggio da Mich_Milan1899 » martedì 3 dicembre 2019, 14:04

Vittoria meritata e da tenersi stretta come una gran bella gnocca che te la da pure senza tirarsela.
A parte ciò, i limiti in attacco continuano e la nostra pochezza in fase offensiva si evince dall'ennesimo contropiede sprecato in partenza a metà del primo tempo dalla premiata ditta Suso-Piatek.
Sono convinto che se una situazione del genere si fosse verificata al contrario, i parmensi con la velocità di Gervinho sarebbero quantomeno riusciti ad arrivare a concludere l'azione con un tiro. E questo nonostante l'ottimo lavoro in copertura della difesa per quasi tutta la partita, va detto.

Ibra sì, Ibra no. Qualcuno deve per forza arrivare a Gennaio, anche perchè Leao non solo è ancora acerbo, ma secondo me non ha proprio le movenze della prima punta.
TIFOSI ROSSONERI TIFOSI MILANISTI TENIAMOCI PER MANO IN QUESTI GIORNI TRISTI

Avatar utente
nordahl
Messaggi: 5728
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:41
Località: secondo anello blu

Re: [Serie A] Parma Milan

Messaggio da nordahl » martedì 3 dicembre 2019, 15:44

Al netto dei nostri limiti offensivi, clamorosi e visibili anche dalla luna, vorrei sottolineare la buona prestazione difensiva.
Noi venivamo da un periodo assurdo, con 2 pere prese a partita (inter, toro, lecce, lazio, fiorentina 3, genoa 1 ma solo perché Pepe ha parato il rigore...)
A Parma non abbiamo corso rischi, Donnarumma non ha avuto troppo lavoro e questo non era scontato, anzi...
E, tutto sommato, anche con Napoli e Juve si erano visti progressi. Parlo della fase difensiva, intendiamoci, perché davanti non segnamo nemmeno nelle porte del rugby.
Ma tanto ora arriva Messi (con Guardiola allenatore...).
LASCERO' IL MILAN IN OTTIME MANI...

Rispondi