[Serie A] Milan Frosinone

Probabili formazioni e i vostri pareri sulle partite in arrivo. In più inserite anche i vosti commenti sulle partite appena disputate!

Moderatore: Taranto

Avatar utente
nordahl
Messaggi: 5470
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:41
Località: secondo anello blu

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da nordahl » lunedì 20 maggio 2019, 7:52

Inter-Empoli sarà una partita vera, i toscani non possono permettersi la sconfitta.
Ora, in condizioni normali, quella è una partita da 1 fisso, ma ricordiamoci che stiamo parlando dell'Inter, per cui tutto è possibile.
Diciamo che c'è un 30% di possibilità che finisca con X2.

Il problema è che noi dobbiamo vincere a Ferrara.
E questo, francamente, lo trovo già più complicato...
LASCERO' IL MILAN IN OTTIME MANI...

Avatar utente
Mich_Milan1899
Messaggi: 1644
Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 15:10

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da Mich_Milan1899 » lunedì 20 maggio 2019, 8:14

Ragazzi è inutile e ha poco senso rammaricarsi ora dopo la partita tra gobbi e atalanta.
L'1-1 era dato a 0,00000001. In pratica se lo puntavi dovevi tu soldi al banco.

Quindi, con grande rammarico per le tante occasioni sprecate, il timore è quello di finire a un miserrimo punto dal quarto posto. E dal terzo...
Un punto significa che puoi scegliere un qualsiasi singolo episodio stagionale a cui aggrapparti per pensare che, se fosse andata diversamente, ora saremmo qualificati per la CL.
Un punto significa che ti devi prendere a martellate sui coglioni da solo, perchè se non puoi fidarti nemmeno di te stesso, è inutile che ti affidi a squadre rinomate per la loro integrità morale.

Un punto significa anche che (con il senno di poi...) la società avrebbe effettivamente e probabilmente dovuto farsi sentire anzitempo dopo torti arbitrali a ripetizioni. E vi assicuro che sono il primo a denigrare chi si lamenta e da la colpa delle proprie disgrazie agli arbitri (mentalità da provinciale, mentalità da interisti). Però quì ci sono in ballo decine di milioni di euro, ne va del futuro prossimo della società, non fichi secchi.
TIFOSI ROSSONERI TIFOSI MILANISTI TENIAMOCI PER MANO IN QUESTI GIORNI TRISTI

hag
Messaggi: 436
Iscritto il: martedì 3 settembre 2013, 18:10

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da hag » lunedì 20 maggio 2019, 9:30

contro una retrocessa partita sofferta al solito figlia della solita cronica mancanza di gioco. Giochiamo così , senza spartito , senza schemi a pascolare per il campo senza sapere bene cosa fare ne come occuparlo . Tutto sui nervi e sull'improvvisazione. Anche un maledetto Frosinone sembra organizzato in confronto noi. Mi fa rabbia vedere gattuso che si autoproclama bravino con quegli altri imbecilli di pirlo e ambrosini che pontificano sul miracolo che ha fatto con questa rosa, evidentemente pensano che senza il genio di corigliano saremmo arrivati 14esimi e chissà che avrebbero fatto lazio , roma , atalanta o inter con gattuso in panca , per loro starebbero a punto a punto con la juve.
comunque il rimpianto di averla buttata è grande , bastava per dire non prendere quel gol idiota da icardi a 30 secondi dalla fine. Onestamente non ci spero , non perché l'inter o l'atalanta non possano pareggiare ma perché come detto sopra mi pare improbabile vincere a ferrara.
una cosa a parte , ma quanto ci danno contro gli arbitri ? anche ieri una cosa irritante.
infine per me la cosa più importante è ricominciare a giocare a calcio il che passa dall'allontanamento dell' allenatore "bravino" , meglio un'europa league senza di lui che una champions con . Un pò di paura di conferma la ho ma l'arrivederci e grazie ad abate e zapata mi fa ben sperare sulla decisione della società che non si fa infinocchiare da qualche buona partita dopo anni di puttanate in campo ma guarda il quadro generale : buon segno . Galliani li avrebbe rinnovati ieri sera subito.

Avatar utente
IlFuSheva_7
Messaggi: 2764
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:09
Località: Sassari

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da IlFuSheva_7 » lunedì 20 maggio 2019, 12:02

hag ha scritto:
lunedì 20 maggio 2019, 9:30
contro una retrocessa partita sofferta al solito figlia della solita cronica mancanza di gioco. Giochiamo così , senza spartito , senza schemi a pascolare per il campo senza sapere bene cosa fare ne come occuparlo . Tutto sui nervi e sull'improvvisazione. Anche un maledetto Frosinone sembra organizzato in confronto noi. Mi fa rabbia vedere gattuso che si autoproclama bravino con quegli altri imbecilli di pirlo e ambrosini che pontificano sul miracolo che ha fatto con questa rosa, evidentemente pensano che senza il genio di corigliano saremmo arrivati 14esimi e chissà che avrebbero fatto lazio , roma , atalanta o inter con gattuso in panca , per loro starebbero a punto a punto con la juve.
comunque il rimpianto di averla buttata è grande , bastava per dire non prendere quel gol idiota da icardi a 30 secondi dalla fine. Onestamente non ci spero , non perché l'inter o l'atalanta non possano pareggiare ma perché come detto sopra mi pare improbabile vincere a ferrara.
una cosa a parte , ma quanto ci danno contro gli arbitri ? anche ieri una cosa irritante.
infine per me la cosa più importante è ricominciare a giocare a calcio il che passa dall'allontanamento dell' allenatore "bravino" , meglio un'europa league senza di lui che una champions con . Un pò di paura di conferma la ho ma l'arrivederci e grazie ad abate e zapata mi fa ben sperare sulla decisione della società che non si fa infinocchiare da qualche buona partita dopo anni di puttanate in campo ma guarda il quadro generale : buon segno . Galliani li avrebbe rinnovati ieri sera subito.
Ti quoto dalla prima alla ultima riga.
per me poi è rivoltante come si stia tirando la volata e magnificando il lavoro di Gattuso senza alcun senso logico, in quella posizione di classifica prima del Derby saremmo dovuti arrivare in carrozza al terzo posto vista la mediocrità degli altri e visto come erano ridotte le merde e invece siamo crollati nel nulla in una confusione tecnica e tattica imbarazzante.. ma qui si parla di un 5 posto positivo, e di gente bravina.. poi però il poverino Rino è stato messo in discussione e non è stato difeso cucciolo, a novembre il 90% degli allenatori nella sua condizione sarebbe stato cacciato, un allenatore scelto da una vecchia dirigenza che è quanto di più lontano a livello di gioco e costruzione di una squadra dai pensieri di Leonardo e Maldini, con quei risultati ottenuti in quel modo e con tutta la confusione e le stronzate che ha fatto, per punirlo infatti gli hanno preso Paquetà a Piatek a Gennaio, risultato: uno giocava praticamente terzino l'altro è arrivato a toccare un pallone a partita, eppure Rino ha finito la stagione mi pare..stiamo a discutere quanto volete su tutto il resto ma Rino Gattuso non ha costruito niente con questa squadra, non ha migliorato nessun giocatore, il Milan non ha un gioco, non ha un modulo, non ha un progetto tecnico, se dovesse rimanere si ripartirebbe da zero, ma zero assoluto come il primo tempo di ieri, però e bravino...
Hubo un tiempo en que el Milan fue el rey del mundo. Nadie le hizo sombra.

hag
Messaggi: 436
Iscritto il: martedì 3 settembre 2013, 18:10

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da hag » lunedì 20 maggio 2019, 17:28

davvero hai ragione , c'è un'onda compatta e enorme che sta provando a tutti i costi a far rimanere gattuso . Giornalisti ( oggi quel coglione di fedele sul corriere ) , tv varie , procuratori , opinionisti , ex giocatori e chi più ne ha più ne metta : tutti ci spiegano che miracolo abbia fatto con questa rosa e abbandonato da questa società e da leonardo il cattivone . In questo coro ci sono gli incompetenti , gli amici e i furbi antimilanisti . D'altronde farebbe comodo a tutti che in un anno in cui girano i conte , i sarri , i gasperini , forse i pochettino il milan rimanesse nelle mani dell'estremo incapace. sia mai che elliott ne compri tre o quattro buoni e dia in mano la squadra a uno che il suo mestiere lo sa fare e i giocatori li fa rendere al 100% , magari diventiamo competitivi davvero .
poi al di la di questo muro ci siamo noi poveri stronzi che però le partite le vediamo e sappiamo bene che in un anno e mezzo non ha dato un briciolo di gioco e ha mostrato un calcio indecente senza un minimo di miglioramento : fin qui niente di cui sorprendersi , nome a parte hai in panchina l'allenatore della primavera che precedentemente si è dimesso o preso calci nel culo da : sion, ofi creta , palermo per 5 minuti e pisa . In più di suo ha depresso l'ambiente con conferenze stampa al limite delle onoranze funebri condendole con regolari straparlate: dalla postura di bakayoko per finire all'orticello di piontek . Fortuna che da questa parte del muro ci sta pure leonardo , spero anche gazidis e maldini .

Avatar utente
PippoMio
Messaggi: 2178
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:15

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da PippoMio » lunedì 20 maggio 2019, 23:44

Ad ogni modo sta preoccupazione della conferma di Gattuso io non la capisco. Sia ben chiaro che non vorrei rimanesse al milan né da quarto né da quinto, ma addirittura sperare quasi che la Spal ce ne faccia sei per evitare la riconferma del mister mi sembra come quello che si taglia le palle per fare un dispetto alla moglie.
Qua forse nessuno di noi ha ancora capito a fondo la catastrofe che si è materializzata ieri, definitivamente, al fischio finale di juvermerda-atalanta. Si è praticamente materializzato l ennesimo fallimento sportivo, che grazie a dio allontanerà Gattuso, ma con lui allontanerà qualsiasi speranza anche per l anno prossimo di avere una squadra decente. E siccome Gattuso non verrà sostituto da Conte (che anzi andrà all Inter) né da guardiola, ma da un donadoni a caso, sinceramente a me frega davvero davvero poco.
Stiamo sempre a fare gli onesti, quelli che non meritano la champions e quindi giusto così. Ma giusto così un cazzo, bacerei a terra di rubare la partita alla Spal e vedere la grande Atalanta prendere il pareggio al primo tiro in porta del Sassuolo dopo una partita dominata. Sarebbe quella la vera svolta per la prossima stagione, la possibilità di tenere quei pochi calciatori che si salvano, di comprare qualcuno davvero forte e vedere se con la Champions league riesci ad arrivare a un vero allenatore.

Sinceramente c è poca da festeggiare che ci leviamo dal cazzo Gattuso se poi la campagna acquisti migliore che possiamo permetterci è quella che porta a Milanello Mario rui, Duncan e Lasagna

hag
Messaggi: 436
Iscritto il: martedì 3 settembre 2013, 18:10

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da hag » martedì 21 maggio 2019, 11:19

anche io non ho sta preoccupazione della conferma di gattuso , ho proprio il terrore . Ovvio che spero di andare in champions ma se resta l'allenatore bravino siamo condannati al nulla.
magari sono pazzo ma sono convinto che questa rosa in mano a un allenatore normale non faceva i miracoli ma era in champions comoda da un paio di settimane magari non facendo vomitare ogni volta che si guardava una partita

Avatar utente
IlFuSheva_7
Messaggi: 2764
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:09
Località: Sassari

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da IlFuSheva_7 » martedì 21 maggio 2019, 13:01

hag ha scritto:
martedì 21 maggio 2019, 11:19
anche io non ho sta preoccupazione della conferma di gattuso , ho proprio il terrore . Ovvio che spero di andare in champions ma se resta l'allenatore bravino siamo condannati al nulla.
magari sono pazzo ma sono convinto che questa rosa in mano a un allenatore normale non faceva i miracoli ma era in champions comoda da un paio di settimane magari non facendo vomitare ogni volta che si guardava una partita
Lo penso anche io, perchè se tutte quelle hanno un organico non per forza chissà quanto superiore al nostro ma diciamo meglio costruito nel tempo e più collaudato avessero disputato una stagione anche solo decente vabbè allora le scusanti c'erano, vedi infortuni e problemi accessori vari, ma Inter-Roma-lazio hanno fatto cagare quanto noi se non peggio e il delitto è stato trovarsi li con mille possibilità e buttarle nel cesso per non essere riusciti in un anno e mezzo a dare a questo gruppo una parvenza di gioco, di basi tecniche, di chiarezza in campo, nulla di nulla, dopo tutto questo non si vede nulla di nulla.
Un allenatore normale magari giocatori come Paquetà-Piatek-non li depotenzia de 50% facendoli regredire in maniera imbarazzante..
Hubo un tiempo en que el Milan fue el rey del mundo. Nadie le hizo sombra.

Avatar utente
Mich_Milan1899
Messaggi: 1644
Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 15:10

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da Mich_Milan1899 » martedì 21 maggio 2019, 13:54

Credo che sulla questione riconferma Gattuso siamo quasi tutti d'accordo (chi più chi meno). La cosa "divertente" è che i giornalai scribacchini stanno consegnando la testa di Leonardo a favore di quella dell'allenatore, come volessero imputare al dirigente rossonero le maggiori colpe.
Io che ho le mie riserve su tutti, società compresa, continuo a pensare che sia alquanto pretestuoso dare le maggiori colpe a una dirigenza insidiatasi in sordina meno di un anno fa, con tutti i limi e i vincoli del caso, ed è comunque riuscita a mantenere in piede la baracca traballante, oltre a riprendersi la qualificazione all'EL guadagnata sul campo e minacciata da quelli stronzi dell'Uefa.
Almeno un altro anno all'opera li vorrei vedere, prima di rimettere tutto in discussione. Di fatti una delle poche cose che impunto loro è il non avere avuto il coraggio di mandar via l'allenatore, con la scusa dell'affetto e dei legami sentimentali, quando era il momento più opportuno. Capisco la mancanza di alternative, ma se ti insiedi per imporre un cambiamento netto, non puoi non pensare a una guida adatta e con la quale ti trovi completamente in sintoni, cosa che non si può certo dire ci sia tra Rino e Leo (e non certo perchè lo scrivono gli asservati scribacchini).
Comunque questa soria del cambio degli allenatori è proprio un limite nostro da anni, a pari passo con questa mania recente degli ultimi 7-8 anni di scegliere tutte scommesse. Ditemi voi l'ultima volta che si è insediato un allenatore vero e conclamato dal dopo Ancelotti? Forse forse il solo Miha e il primissimo Montella si potevano definire allenatori, anche se di certo non conclamati.
Risultato: un anno dopo stiamo di nuovo discutendo se ripartire da una scommessa (già fallita in partenza) o meno.
E intanto Conte se ne va dalle merde interiste, con mio rosicamento annesso.
Però ripeto, se devo scelgliere a oggi chi dei due tenere, tutta la vita Leonardo. A meno che non si parli di un valido sostituto come Tare, per il quale ho sempre avuto un debole e che ritengo uno dei migliori nel ruolo in Italia.
TIFOSI ROSSONERI TIFOSI MILANISTI TENIAMOCI PER MANO IN QUESTI GIORNI TRISTI

Avatar utente
Ringhio
Messaggi: 1511
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 20:07
Località: Roma

Re: [Serie A] Milan Frosinone

Messaggio da Ringhio » martedì 21 maggio 2019, 23:07

Mich_Milan1899 ha scritto:
martedì 21 maggio 2019, 13:54
Credo che sulla questione riconferma Gattuso siamo quasi tutti d'accordo (chi più chi meno). La cosa "divertente" è che i giornalai scribacchini stanno consegnando la testa di Leonardo a favore di quella dell'allenatore, come volessero imputare al dirigente rossonero le maggiori colpe.
Io che ho le mie riserve su tutti, società compresa, continuo a pensare che sia alquanto pretestuoso dare le maggiori colpe a una dirigenza insidiatasi in sordina meno di un anno fa, con tutti i limi e i vincoli del caso, ed è comunque riuscita a mantenere in piede la baracca traballante, oltre a riprendersi la qualificazione all'EL guadagnata sul campo e minacciata da quelli stronzi dell'Uefa.
Almeno un altro anno all'opera li vorrei vedere, prima di rimettere tutto in discussione. Di fatti una delle poche cose che impunto loro è il non avere avuto il coraggio di mandar via l'allenatore, con la scusa dell'affetto e dei legami sentimentali, quando era il momento più opportuno. Capisco la mancanza di alternative, ma se ti insiedi per imporre un cambiamento netto, non puoi non pensare a una guida adatta e con la quale ti trovi completamente in sintoni, cosa che non si può certo dire ci sia tra Rino e Leo (e non certo perchè lo scrivono gli asservati scribacchini).
Comunque questa soria del cambio degli allenatori è proprio un limite nostro da anni, a pari passo con questa mania recente degli ultimi 7-8 anni di scegliere tutte scommesse. Ditemi voi l'ultima volta che si è insediato un allenatore vero e conclamato dal dopo Ancelotti? Forse forse il solo Miha e il primissimo Montella si potevano definire allenatori, anche se di certo non conclamati.
Risultato: un anno dopo stiamo di nuovo discutendo se ripartire da una scommessa (già fallita in partenza) o meno.
E intanto Conte se ne va dalle merde interiste, con mio rosicamento annesso.
Però ripeto, se devo scelgliere a oggi chi dei due tenere, tutta la vita Leonardo. A meno che non si parli di un valido sostituto come Tare, per il quale ho sempre avuto un debole e che ritengo uno dei migliori nel ruolo in Italia.
Non sono d'accordo nè su conte nè su tare.
Il primo, grande allenatore per carità, porta con sè un carico di schifezza gobba che non vorrei mai entrasse a milanello. E qui non è il fatto di fare i giusti, qui si parla che se uno è gobbo dentro non può stare al milan....punto.
Il secondo va bene se vogliamo tornare a prendere giocatori alla honda, paletta etc etc....alla lazio non è lui il fenomeno....è quello che li mette in campo tolti alcuni sporadici casi ( tipo savic). Se devo cambiare per tare mi tengo tutta la vita leonardo...

Rispondi