Marco Giampaolo

Avatar utente
sickboy
Messaggi: 4264
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:30
Località: Catania bedda

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da sickboy » mercoledì 18 settembre 2019, 18:06

Eh, Puddino ho capito, e mi duole il cuore a criticarlo perchè ritengo che una persona di questo valore potrebbe essere uno dei top nel mondo in questo ruolo, ma lui dove minchia era mentre la squadra si stava costruendo? Lui è il Chief Football Officer, qualunque cazzo di cosa significhi. O la società gli impone (o ha concordato) limiti che lo rendono impossibilitato ad agire oltre ciò che sta facendo ora, che è sostanzialmente un ruolo di relazione coi media e coi presidenti, AD e DS delle altre squadre (e allora a questo punto il responsabile diventa Maldini), oppure il suo lavoro non è stato nè efficiente, nè efficace, perchè il punto al quale si trova la costruzione della squadra lo devi sapere al 15 di Agosto ed eventualmente intervenire tempestivamente per affrontare la stagione.
Qua sembra che sia normale che a tre giornate di campionato, con squadre che fanno i preliminari da due mesi e la sosta nazionali già passata, ancora manco sappiamo dove cazzo stiamo di casa e i giocatori comprati non sono in condizione di fare più di dieci minuti.
Spoiler alert: non lo è manco per il cazzo.
E se il responsabile è Giampaolo, responsabili parimenti sono i responsabili DI Giampaolo, chiunque essi siano.
Questo non è un lavoro da niente.
E' un cazzo di inferno di lavoro complicatissimo.
E chiamarsi Boban o Maldini significa poco, conta solo il risultato che ottieni.
Per la puttana, Walter! Sei davvero uno stronzo! Con te diventa tutto grottesco, porco mondo!

Avatar utente
Puddu
Messaggi: 5178
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:59
Località: Opitergium

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da Puddu » mercoledì 18 settembre 2019, 18:54

Magari è\era perfettamente sicuro e convinto di aver operato bene scegliendo quell'allenatore e quei giocatori.
Magari era convinto di trovarsi più avanti con il gioco e il tipo di squadra che aveva in mente
Magari Leao, Bennacer, Rebic... si riveleranno i nuovi Sheva, Pirlo e Kakà... non lo so
Magari Giampy è il Jimi Hendrix degli allenatori e fa cose che sono avanti 20 anni e non capisco...

Ma son anni che ogni cosa che arriva a Milanello è una merda, da giovani di belle speranze come Silva, Conti, Caldara, Castillejo... pure Piontek ormai... a giocatori esperti e di caratura importante come Biglia, Bonucci, Higuain...
Da allenatori ''veri'' come Miha, Giampy e per certi versi Montella a scommesse come Pippo e Rino, tutto viene divorato da quel buco nero che è diventato l'ACMilan.
E dentro a sto buco nero ci stiamo finendo anche noi tifosi, ormai talmente esausti ed esasperati da non riuscire manco più ad incazzarsi... e mi sembra di star a ripetere sempre le stesse cose che ripetevo su Rino, su Mirabelli e Fassone, su Silva... solo che ora le dico su Giampy, su Zvone e Paolo, dubito già di Leao e Duarte non avendoli mai visti...
Siamo ''solo'' alla terza, ma sono già esausto, lo giuro... ed onestamente non so più cosa sperare o aspettarmi.
Fiducia

Avatar utente
sickboy
Messaggi: 4264
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:30
Località: Catania bedda

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da sickboy » mercoledì 18 settembre 2019, 19:04

L'unico punto in comune è l'inesistenza di una struttura societaria integrata, solida e attiva. E questo dal post Zlatan in poi (definitivamente).
E' questo l'unico punto in comune.
Ma infatti non me la prendo manco con Giampaolo.
O con Zvone.
O con Gattuso.
O con Mirabelli.
(Con Montella sì, sinceramente).
Posso osservarne gli errori, per quel poco che capisco. E mettendo in conto che posso anche dire cose erronee. Ma la struttura societaria, quello no.
Quello è quello che rimane sempre in comune.
O si sistema quella, o si continua all'infinito così, con i vari alti e bassi.

E sì, condivido la stanchezza. Immagino tu sappia quanto.
Per la puttana, Walter! Sei davvero uno stronzo! Con te diventa tutto grottesco, porco mondo!

Avatar utente
Puddu
Messaggi: 5178
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:59
Località: Opitergium

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da Puddu » mercoledì 18 settembre 2019, 19:16

Società e... Suso :D
Fiducia

Avatar utente
sickboy
Messaggi: 4264
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:30
Località: Catania bedda

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da sickboy » giovedì 19 settembre 2019, 9:12

Effettivamente... :asd:
Per la puttana, Walter! Sei davvero uno stronzo! Con te diventa tutto grottesco, porco mondo!

Avatar utente
Ringhio
Messaggi: 1564
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 20:07
Località: Roma

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da Ringhio » giovedì 19 settembre 2019, 15:07

E comunque dato che Suso lo valutano/valutavano 30 milioni il correa visto (poco) ieri sera in champions contro i gobbi 40 milioni li vale tutti.

Avatar utente
Mich_Milan1899
Messaggi: 1698
Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 15:10

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da Mich_Milan1899 » giovedì 19 settembre 2019, 15:29

Ringhio ha scritto:
giovedì 19 settembre 2019, 15:07
E comunque dato che Suso lo valutano/valutavano 30 milioni il correa visto (poco) ieri sera in champions contro i gobbi 40 milioni li vale tutti.
Vero nè?
Ci pensavo proprio ieri sera mentre lo osservavo. In mezz'ora ha fatto più di qualunque nostro altro giocatore in tre partite. Ma pure sto Vitolo, altro subentrato, non male. Ad everceli un paio così.
Solo che questi da loro fanno le riserve, mentre da noi i nostri titolari non giocherebbero neanche in una media piccola spagnola. Questo è.
TIFOSI ROSSONERI TIFOSI MILANISTI TENIAMOCI PER MANO IN QUESTI GIORNI TRISTI

Avatar utente
Arianna
Amministratore
Messaggi: 3016
Iscritto il: venerdì 23 agosto 2013, 23:05
Località: Roma (ma sempre siciliana!)
Contatta:

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da Arianna » giovedì 19 settembre 2019, 17:29

va beh... già ero depresa di mio, poi in vista del derby ancora di più.
Se continuo a leggervi (Che poi dite la verità eh), mi suicido e faccio prima!!!
Che tristezza!
Se avessi i piedi buoni anziché scostumati non sapremmo dove mettere le coppe (Gennaro Gattuso)

Avatar utente
nordahl
Messaggi: 5618
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:41
Località: secondo anello blu

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da nordahl » venerdì 20 settembre 2019, 12:37

L'ho scritto il 9 luglio...
nordahl il 9 luglio 2019 ha scritto:
martedì 9 luglio 2019, 15:49
hag ha scritto:
martedì 9 luglio 2019, 12:58
sembrano tutti compatti e convinti su giampaolo e questo è importante .
l'importante che rimangano altrettanto compatti e convinti anche dopo i primi risultati negativi :roll:
Guai a lasciarlo solo, guai a non tutelarlo e proteggerlo: potrebbe crollare tutto...
...perchè Gattuso, con tutti i suoi limiti, è stato lasciato solo tutto l'anno.
Era Gattuso, aveva le spalle larghe, aveva credito per il suo passato, poteva permettersi di reggere il peso della pressione.
Bene, ieri l'editoriale di Franco Ordine
Franco Ordine ha scritto:
martedì 9 luglio 2019, 12:58
Tre consigli (non richiesti) in vista del derby di sabato sera. Il primo è destinato a Zvone Boban che nel cuore ci sta non solo per la straordinaria carriera calcistica ma per il servizio reso da vice-segretario della Fifa oltre che l’entusiasmo mostrato in occasione del nuovo incarico propostogli da Elliott. Le sue frasi, pronunciate in occasione della presentazione del libro di Paolo Condò, hanno scavato qualche buca inevitabile lungo il sentiero che porta al derby. Al di là delle più autentiche intenzioni, è bene che Boban sappia che un allenatore proveniente dalla provincia, appunto come Giampaolo, sorretto da idee e filosofia calcistica completamente diverse rispetto al predecessore, ha bisogno oltre che di tempo anche del sostegno pieno della società, specie dopo i primi tre turni di campionato. Sostegno da declinare in privato e soprattutto in pubblico. Ogni sua frase, magari a mò di semplice battuta, può suonare in modo sinistro nello spogliatoio dove pure bisogna che vi sia il tempo perché si realizzi la necessaria sintonia tra il vecchio e il nuovo.
Oggi quello di Luca Serafini
Luca Serafini ha scritto:
martedì 9 luglio 2019, 12:58
Ho apprezzato e apprezzo il silenzio invalicabile di Maldini e Boban durante tutta la sessione di mercato e, in fondo, mi sta bene anche il prolungamento di questa discrezione alla stagione agonistica. Non è necessario parlare, bisogna lasciarlo fare al campo, sebbene dopo spettacoli come quello di Udine sarebbe opportuna una frase di incoraggiamento. Per l'ambiente. Se però questo silenzio, esteso anche a questioni delicate come gli arbitraggi o i cori e i buuu di Verona all'indirizzo di Kessie, viene rotto solo per precisare che ci si aspettava di essere un po' più avanti sul piano del gioco a questo punto della stagione. rimango perplesso. Maldini e Boban hanno scelto Giampaolo nello scetticismo e nelle perplessità generali: ora questa scommessa devono sostenerla, proteggerla, difenderla, incoraggiarla con ostinazione e fiducia. Le loro (poche) frasi regalate ai media dovrebbero, devono andare rigorosamente in questa direzione. E' una condizione insindacabile per la riuscita della stagione.
Dicono le stesse cose da me scritte ad inizio luglio.
Ma non ne sono contento: e' la cosa che più di tutte mi preoccupa.
Che Maldini e Boban se ne stiano zitti.
Persino Sacchi, venne aiutato e supportato da Berlusconi dopo la sconfitta con l'Espanyol.
Ed era una squadra diversa da questa...
Giampaolo potrebbe trovarsi in mezzo a quegli uragani che solitamente passano da Cuba e puntano la Florida, con un piccolo ombrello mezzo rotto in mano.
LASCERO' IL MILAN IN OTTIME MANI...

masterluke
Messaggi: 1497
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 20:45

Re: Marco Giampaolo

Messaggio da masterluke » venerdì 20 settembre 2019, 14:24

Direi che debbano iniziare a spiegargli cosa sia il Milan.
Poi, devono guardarsi allo specchio e cercare di ricordare cosa avessero bevuto quando lo scelsero.

Rispondi