Tennis

Basket, rugby, motori, tennis...
Avatar utente
PippoMio
Messaggi: 2490
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 17:15

Re: Tennis

Messaggio da PippoMio »

Milanista78 ha scritto:Grande Nole, adesso ti manca solo l'oro olimpico.
A parte ovviamente il calcio, negli altri sport che seguo ho spesso degli atleti/squadre per cui simpatizzo.
Ad esempio in Nba simpatizzo dallas e clippers, mentre nel tennis femminile sharapova (vabbe facile simpatizzare per lei :D ).

Ovviamente pero', essendo sport che seguo piu' per passione che per tifo, spero sempre ci sia soprattutto equilibrio. Per questo arrivo ad odiare spesso chi è cosi forte da rendere i tornei quasi scontati.

Sempre per tornare all' NBA inizia a starmi sul cazzo Steve Curry ad esempio, sembra quasi impossibile che possa stare sulle palle a qualcuno un tale fenomeno, ma quando poi rende quasi inutili le Finals del torneo, si inizia a capire perchè.

Stessa cosa nel tennis maschile, inizio quasi ad odiare Djokovic. Per molti anni nelle maratone tra il serbo e Nadal ho spesso fatto il tifo per lui. Adesso non ne posso davvero più, perchè quasi ti passa la voglia di guardare le sue partite.

A mio avviso la finale di ieri è stata tra le piu' brutte degli ultimi anni.
Avatar utente
IlFuSheva_7
Messaggi: 3826
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:09

Re: Tennis

Messaggio da IlFuSheva_7 »

Re Roger porta a casa il 20° Slam a 37 anni suonati, con una classe e una eleganza che lo hanno fatto diventare un fenomeno trasversale, a volte guardando le partite ho quasi l'impressione che i suoi avversari sotto sotto dicano, bé se devo perdere lo faccio contro il più grande interprete di sempre di questo sport.
In ogni caso per me è già fra i primi 3 sportivi di di sempre a fianco a Jordan e Alì, non ci sono proprio discussioni.
Hubo un tiempo en que el Milan fue el rey del mundo. Nadie le hizo sombra.
Avatar utente
sickboy
Messaggi: 5256
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 16:30

Re: Tennis

Messaggio da sickboy »

IlFuSheva_7 ha scritto: domenica 28 gennaio 2018, 15:15 Re Roger porta a casa il 20° Slam a 37 anni suonati, con una classe e una eleganza che lo hanno fatto diventare un fenomeno trasversale, a volte guardando le partite ho quasi l'impressione che i suoi avversari sotto sotto dicano, bé se devo perdere lo faccio contro il più grande interprete di sempre di questo sport.
In ogni caso per me è già fra i primi 3 sportivi di di sempre a fianco a Jordan e Alì, non ci sono proprio discussioni.
Difficile darti torto amico mio, uno sportivo straordinario, un piacere per gli occhi. Io non credevo che in vita mia avrei mai visto uno piú forte di quel bastardo di Pete Sampras, ma eccoci qui, Re Roger é leggenda.
Sai, questo... questo è un caso molto, molto complicato, Maude. Un sacco di input e di output. Fortunatamente io rispetto un regime di droghe piuttosto rigido per mantenere la mente, diciamo, flessibile.
Avatar utente
IlFuSheva_7
Messaggi: 3826
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:09

Re: Tennis

Messaggio da IlFuSheva_7 »

sickboy ha scritto: lunedì 29 gennaio 2018, 17:22
Difficile darti torto amico mio, uno sportivo straordinario, un piacere per gli occhi. Io non credevo che in vita mia avrei mai visto uno piú forte di quel bastardo di Pete Sampras, ma eccoci qui, Re Roger é leggenda.
Da qualche anno pratico tennis appena posso, è uno sport pazzesco, introspettivo, faticoso ai massimi livelli, ma che da grandissime soddisfazioni, a saperlo adesso... non avrei speso 15 anni di pallone per arrivare in Eccellenza con le ginocchia distrutte... ma vabbè, in ogni caso Roger è uno sportivo a parte, quello che fa e come lo fa lo colloca un una categoria indefinita, di contemporanei solo Messi gli si vi avvicina.
Hubo un tiempo en que el Milan fue el rey del mundo. Nadie le hizo sombra.
Avatar utente
Puddu
Messaggi: 5908
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:59

Re: Tennis

Messaggio da Puddu »

Secondo me il paragone più giusto è con Lebron James
Fa cose e domina ancora con l'età che ha, con le stagioni NBA che ha sulle spalle, che non si son mai viste... e ne ha ancora... quando smetterà ci volteremo e ci accorgeremo di quello che è stato.
Numeri, cifre e statistiche senza senso
“Elliott è impaziente di cimentarsi nella sfida di realizzare il potenziale del club e di restituirlo al pantheon dei top football club Europei al quale AC Milan appartiene di diritto.''
Avatar utente
IlFuSheva_7
Messaggi: 3826
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:09

Re: Tennis

Messaggio da IlFuSheva_7 »

Puddu ha scritto: lunedì 29 gennaio 2018, 20:19 Secondo me il paragone più giusto è con Lebron James
Fa cose e domina ancora con l'età che ha, con le stagioni NBA che ha sulle spalle, che non si son mai viste... e ne ha ancora... quando smetterà ci volteremo e ci accorgeremo di quello che è stato.
Numeri, cifre e statistiche senza senso
Guarda non seguo più il mondo NBA come prima, ma ci può stare il paragone per quello che dici tu, la capacità di dominare a quell'età, ma come classe lo vedo più simile a MJ.
Poi ci sarebbe da fare anche un ragionamento sugli avversari di Roger, Nole Nadal e Murray, finché fisicamente hanno tenuto lo Svizzero ha vinto poco in proporzione alla sua classe e l'età si è fatta sentire, i più giovani si spartivano gli Slam e contro di lui vincevano di forza, la classe in questo tennis senza le prestazioni fa ben poco, detto questo, la cosa più straordinaria di Roger è l'essere arrivato a questa età in queste condizioni fisiche e tecniche, gli altri 3 hanno tutti problemi e non da poco, lui invece si ritrova con la classe di sempre e le prestazioni di quando aveva 30 anni, inspiegabile in uno sport così, é questo che ne fa il migliore di sempre.
Hubo un tiempo en que el Milan fue el rey del mundo. Nadie le hizo sombra.
Avatar utente
Puddu
Messaggi: 5908
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:59

Re: Tennis

Messaggio da Puddu »

Avversari ne ha anche di più LBJ, ma il paragone per vittorie non è forse corretto perchè si paragona il tennis con uno sport di squadra.
Dove regge è la capacità, dopo tante primavere, di continuare a dominare e vincere (stando in salute) a quella età e con quel chilometraggio.
Si ha la sensazione che uno cosi non ci sia mai stato.
Poi, i giochetti era più forte lui o... lasciano il tempo che trovano.
Re Roger è uno dei più grandi se non il più...
LBJ uno dei più grandi... quando smetterà si vedrà... ma già adesso...
“Elliott è impaziente di cimentarsi nella sfida di realizzare il potenziale del club e di restituirlo al pantheon dei top football club Europei al quale AC Milan appartiene di diritto.''
Avatar utente
IlFuSheva_7
Messaggi: 3826
Iscritto il: lunedì 2 settembre 2013, 15:09

Re: Tennis

Messaggio da IlFuSheva_7 »

Vorrei dire che molto probabilmente dopo decenni passati a raccogliere le briciole abbiamo trovato un fenomeno che risponde al nome di Jannik e al cognome di Sinner che è già un top 30 ma a fine anno continuando di questo passo può finire non dico top 10 ma top 15 si e ha 19 anni, si 19 ma è come se giocasse con la sicurezza di un 25 enne, se questo non vince almeno 2-3 slam in carriera (che ha le potenzialità per vincerne 10 ma voliamo basso) mi taglio un testicolo e lo getto nelle bocche di Bonificio.
Un altro prospetto molto interessante è Lorenzo Musetti che probabilmente ha anche più colpi di Sinner ma meno solidità mentale per ora ma chi lo sa magari le cose si potrebbero ribaltare fra 2-3 anni.
Senza dimenticare Berrettini che è un Semifinalista Us Open ed è numero 10 del mondo, direi che insomma finalmente per il nostro tennis si vede una bella luce.
Hubo un tiempo en que el Milan fue el rey del mundo. Nadie le hizo sombra.
Rispondi