Guðný Árnadóttir

La formazione femminile dell'AC Milan
Rispondi
Avatar utente
Arianna
Amministratore
Messaggi: 5780
Iscritto il: venerdì 23 agosto 2013, 23:05
Località: Roma (ma sempre siciliana!)
Contatta:

Guðný Árnadóttir

Messaggio da Arianna »

Guðný Árnadóttir

Data di nascita: 04 agosto 2000
Luogo di nascita: Reykjavik
Nazionalità: Islanda
Piede preferito: Destro

Guðný Árnadóttir (4 agosto 2000) è una calciatrice islandese, difensore del Milan, e della nazionale islandese.
Árnadóttir si appassiona al calcio fin da giovanissima, iniziando l'attività sportiva nella sezione di calcio femminile dell'FH Hafnarfjarðar, società polisportiva dove nel 2015 gioca sia con la formazione riserve che con quella titolare, facendo il suo esordio il 18 maggio, quasi 11 settimane prima del suo 15º compleanno, nella partita di Coppa d'Islanda persa con il HK/Víkingur per 2-1. Undici giorni dopo ha giocato la sua prima partita in 1. deild kvenna, secondo livello del campionato islandese di calcio femminile, totalizzando 10 presenze nel girone B, dove segna anche 2 reti, e 5 nel girone promozione, che è stato completato con successo ottenendo la promozione in Úrvalsdeild kvenna.

Oramai stabile in rosa, nel 2016 ha maturato 16 presenze in campionato su 18 partite, contribuendo a far raggiungere alla sua squadra il sesto posto e la conseguente salvezza. in quella stagione segna anche il suo primo gol in Úrvalsdeild, quello che fissa il risultato nell'incontro del 24 maggio vinto sulle avversarie del KR Reykjavík. La stagione successiva viene impiegata in tutte le 18 partite di campionato, con la squadra che bissa il risultato del 2016, sesto posto e nuova agevole salvezza ma nel 2018 la squadra perde competitività chiudendo ultima in classifica in campionato, con Árnadóttir che matura 15 presenze e condivide con le compagne la retrocessione in 1. deild kvenna.

Nel 2019 si trasferisce al Valur e festeggiando al termine della stagione la conquista del suo primo titolo di campione d'Islanda, l'11º per la società che lo riconquista dopo nove anni, maturando 18 presenze in Úrvalsdeild kvenna 2019. Rimane con il Valur anche la stagione seguente, disputando la sua prima Supercoppa islandese, l'edizione 2020, persa 2-1 con il Selfoss, scendendo in campo 16 volte in campionato e 2 in Coppa d'Islanda.

Al termine della stagione ha l'opportunità di giocare nel suo primo campionato all'estero, sottoscrivendo ai primi di dicembre un accordo con il Milan per giocare nel campionato italiano venendo tuttavia subito ceduta in prestito al Napoli per giocare la seconda parte della stagione 2020-2021 in casacca biancazzurra. Fa il suo debutto con la nuova squadra il 13 dicembre, alla 10ª giornata di Serie A, nell'incontro casalingo perso per 2-1 con il Verona.

Nel luglio 2021 il Milan ha annunciato il ritorno di Árnadóttir e che verrà integrata nella rosa a disposizione del tecnico Maurizio Ganz per la stagione 2021-2022.
Se avessi i piedi buoni anziché scostumati non sapremmo dove mettere le coppe (Gennaro Gattuso)
Rispondi